Allevamento Francesco Stuppello | Acquappesa (CS)

L'Organetto

Giovane organetto ancestrale (Carduelis flammea cabaret) Allevamento Francesco Stuppello 24AR

L’organetto (Acanthis flammea, Linnaeus, 1758) è un fringillide strettamente imparentato con l'organetto artico.

Fino a pochi anni fa era ritenuto appartenente al genere dei carduelidi, prima ancora era stato incluso nel genere Acanthis, poi soppresso e attualmente ristabilito, insieme all'organetto artico e a tutte le specie di fanello riconosciute.
Secondo alcuni studiosi l’organetto si è evoluto dal genere Loxia in un momento successivo a quello in cui si sono evolute le attuali specie di crociere, quando, sul pianeta le conifere hanno iniziato a ritirarsi, per lasciare il passo in diverse aree alle latifoglie.

L'Acanthis flammea è diffuso in nord America, Europa centro-settentrionale e in gran parte della Russia, dove frequenta i boschi di conifera e latifoglie, alla ricerca di semi di abete rosso, larice, ontano, olmo e betulla; inoltre, vaga nei prati e nelle radure, alla ricerca di semi immaturi di composite.

Oltre alla sottospecie nominale, esistono altre tre sottospecie di organetto.

L'Acanthis flammea flammea è la sottospecie nominale, questa è la più diffusa al mondo, presente dalla penisola scandinava fino alla penisola della Kamčatka, popolando gran parte della Siberia e spingendosi a sud fino alla Mongolia e la Manciuria. In Europa è localizzata anche sulle coste del mar Baltico, della Polonia e dell’est della Germania.

L'Acanthis flammea rostrata tra tutte le sottospecie è quella di maggiori dimensioni, è diffusa lungo le coste della Groenlandia e nell’Isola di Baffin.

L'Acanthis flammea cabaret, detto anche organetto minore, è la sottospecie più piccola; è presente solo in Europa, distribuita nella Svezia meridionale, nelle isole britanniche, sull’arco alpino, nella penisola dello Jutland, in Boemia, in Germania, nel nord della Francia e nel Belgio.

L'Acanthis flammea islandica è la sottospecie più rara da osservare, poiché vive esclusivamente nell’isola d’Islanda.

Le dimensioni della sottospecie nominale sono di circa tredici centimetri.

Il dimorfismo sessuale è evidente solo nei soggetti adulti, mentre è apparentemente inesistente nei novelli.

Il maschio adulto ha la nuca, il collo e le copritrici auricolari nocciola, con tante striature di colore bruno molto scuro. Il dorso è bruno con striature bruno scuro. La fronte è nocciola, il vertice ha la caratteristica calottina color cremisi, l’alto petto è rosso cremisi, i fianchi sono chiari con striature bruno scuro, il basso petto ed il ventre sono bianchi, il codione è bianco con striature soffuse di bruno, le ali sono bruno molto scuro così come la coda, mentre le zampe sono nere.

La femmina adulta è simile al maschio, senza di lipocromo rosso-cremisi sul petto.

Ogni coppia effettua due covate all’anno, le uova deposte variano da quattro a cinque e vengono covate dalla sola femmina per un periodo di dodici giorni.

Dalla nascita i piccoli vengono alimentati con semi immaturi di composite, larve di insetto e afidi. I pulli vengono svezzati a circa quattro settimane.

L'Organetto in Italia è incluso nell’elenco delle specie di uccelli protetti dalla Legge 157/92 e dalle Leggi regionali sulla protezione dell'avifauna selvatica, pertanto, chi lo alleva deve essere in regola con le autorizzazioni e le normative vigenti della propria regione o della propria provincia di residenza.

Francesco Stuppello

Francesco Stuppello

Allevamento Ornitologico Amatoriale | R.N.A. 24AR
Allevo per passione lucherini testanera topazio, ancestrali e diluiti; canarini agata opale gialli e isabella opale gialli; canarini scotch gialli, bianchi, verdi, ardesia, fawn e cinnamon; diamanti di Gould. Sono un allevatore F.O.I. dal 2002, socio all'A.O. Cosentina dal 2006, dell'Orniexpò dal 2014 e dello Scotch Canary Club Italiano dal 2017. Nel mio Palmares ho collezionato: 119 primi, 95 secondi, 28 terzi, 6 campioni razza e 11 premi speciali.
Nelle grandi competizioni ho conseguito: 2 medaglie ai Campionati del Mondo, 9 ai Campionati Italiani, 32 ai Campionati Regionali, 29 a Fringillia, 79 a Il Salone dei Fringillidi e 8 alle Mostre Internazionali.
Info 366.1385153 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Acquappesa (CS)| Calabria - Italia

Web designer freelance → siti internet, seo, social network, guide online e local search.
eosonline.it | calabriaportal.com | portalbird.com

BLOG | ULTIME PUBBLICAZIONI

ARTICOLI CORRELATI